Chi siamo
Dove siamo
Obiettivi
Associazioni
Certificazioni
Links
Privacy e Dati di Navigazione/Cookies
Codice Etico
Condizioni Generali di Acquisto
CHI SIAMO

La risposta sta nello spirito imprenditoriale della famiglia Tampieri che da più di 80 anni investe e produce nel territorio faentino.

L’origine della Tampieri risale al 1928 quando Alfredo Tampieri e un socio danno vita ad una azienda per la lavorazione di semi d’uva da cui ottenere olio grezzo di vinacciolo e pannelli combustibili.

Nel 1967 continua la crescita dell’azienda: i figli rilevano completamente la quota del socio e costituiscono la “Tampieri Federico, Adriano, Giovanni Società di Fatto” e viene costruito un nuovo stabilimento con nuovi impianti capaci di lavorare diversi tipi di semi: si apre così il processo di diversificazione della produzione.
Nel corso degli anni, alla lavorazione dei vinaccioli si affianca anche il trattamento delle vinacce per l’ottenimento dei semi di vinacciolo e di vinelli alcoligeni, tanto che nel 1972 inizia la costruzione del primo nucleo dell’attuale stabilimento con l’installazione di nuovi impianti per la lavorazione delle vinacce.

La Società di Fatto Tampieri venne regolarizzata nel 1978 in società in nome collettivo, che venne trasformata poi nel 1979 in Tampieri società per azioni.

All’inizio degli anni 80 viene chiuso lo stabilimento costruito nel 1967 trasferendo tutte le lavorazioni degli oli nell’attuale stabilimento installando impianti di estrazione di maggiore potenzialità.

Nel 1992 venne avviato un nuovo impianto a basso consumo specifico per l’estrazione di olio da semi che per caratteristiche innovative, in tema di risparmio energetico, impatto ambientale, sicurezza e qualità di prodotto, è riconosciuto all’avanguardia del settore ed è oggetto di visite da parte di delegazioni di paesi stranieri.


Nel 1996, con la costruzione di un impianto che adotta le più moderne tecnologie, è iniziata la produzione di oli raffinati anche ad uso alimentare.

Parallelamente, dal 1981, si è iniziato a produrre energia elettrica per autoconsumo, con un turbo alternatore a vapore della capacità di 1,5 MW utilizzando vapore prodotto dalla combustione di farine di vinacciolo di propria produzione.
Nel 1999 è entrato in funzione un ulteriore impianto di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili composto da generatori di vapore e turbo alternatore da 9 MW. Gli investimenti sono continuati: nel 2004 è stata ampliata la centrale termoelettrica incrementando la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili fino a 25 MW (potenza nominale).

Tutto il gruppo Tampieri utilizza per la propria produzione energia elettrica e termica da fonti rinnovabili e non è quindi dipendente dalle fonti convenzionali.

Stimolati dalla presenza della sede IRTEC-CNR - Istituto di Ricerche Tecnologiche per la Ceramica del CNR di Faenza nel 1992 è stata rilevata la società Fin-Ceramica Faenza Srl, oggi Fin-Ceramica Faenza Spa, che si occupa della ricerca, progettazione, produzione e commercializzazione di dispositivi biomedici “su misura”.
L’intero staff Fin-Ceramica e le risorse tecnologiche a sua disposizione sono tese alla continua ricerca di nuove ed efficaci soluzioni terapeutiche strutturate sulle specifiche esigenze di medico e paziente: dalla sintesi chimica all’impegno nella medicina rigenerativa l’uomo ha priorità assoluta.

Dal 2001 la proprietà ha riorganizzato l’assetto societario in base alle diverse attività del gruppo costituendo:

Tampieri Financial Group spa holding delle aziende del gruppo Tampieri
Tampieri spa produzione oli e farine vegetali
Tampieri Energie srl produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili
Faenza Depurazioni srl depurazione delle acque
Fin-Ceramica Faenza spa dispositivi medici in bioceramica
T.F.C. spa immobiliare per la logistica
Agf Cereal Rumena trading semi oleosi
Senhuile sa Società di produzione ed esportazione di prodotti agricoli
Tampieri Hungaria zrt Società di commercializzazione di semi oleosi e cereali


 

  Credits